Giardini per la VitaCondivido con i lettori di myperugia un’occasione molto speciale alla quale sono stato invitato. Il motivo della condivisione non è solo dettato dall’entusiasmo con il quale aderisco ma anche dal fatto che ho a disposizione 10 inviti (nel frattempo sono diventati 7) per consentire a chi lo desidera di partecipare con me all’iniziativa.

L’Associazione Conoscere per Vincere ONLUS di Perugia mi ha invitato a “Giardini per la Vita 2009“, la manifestazione che ogni anno, su invito, apre le porte di giardini privati in residenze storiche a chi desidera sostenere la causa dell’Associazione. E’ l’occasione per accedere a giardini stupendi, abitualmente chiusi al pubblico.

L’Associazione si occupa di dare sostengo alle donne con un tumore al seno, alle quali offre un aiuto pratico encomiabile, così come spiegato nel comunicato stampa (per intenderci: supporta le donne che abbiano subito la chemioterapia e l’operazione nell’acquisto della parrucca o della protesi mammaria, fino a fornire i soldi per il taxi per raggiungere la località in cui fare terapia e farsi riaccompagnare subito dopo).

“Giardini per la Vita” è un’iniziativa ideata per la raccolta fondi, quindi ogni persona che partecipa offre una quota a piacere (di solito mai meno di 15 euro) per sostenere le attività dell’Associazione. Il costo di un paio di biglietti del cinema per visitare splendidi giardini privati – altrimenti inaccessibili – e sostenere un’iniziativa meritoria e unica.

Per sapere tutto sulla manifestazione e sull’Associazione si può leggere il comunicato stampa ufficiale. E’ possibile restare in contatto con le iniziative dell’Associazione anche iscrivendosi alla pagina su Facebook.

Chi desidera partecipare con me e mia moglie al “cocktail rinforzato” (praticamente una cena) che si terrà il 20 giugno dalle 18 alle 21 sulla splendida terrazza circolare di Villa San Martinello a San Martino Delfico (PG) deve lasciare un commento qui sotto con il proprio indirizzo e-mail o scrivere a marco[chiocciola]amorsrl.com, in modo da essere inserito in lista.

Vi lascio con la descrizione del luogo che andremo a visitare: “La villa è un’aristocratica e splendida residenza signorile settecentesca nel contado perugino, circondata da grandiosi viali di cipressi e ippocastani, parchi e giardini pensili, e arricchita da un leggendario labirinto, un antico pozzo e una preziosa cappella affrescata da Francesco Appiani”.

Marco Morello