festival-del-giornalismo-perugia-02Inizia oggi e prosegue fino al 5 aprile l’edizione 2009 del Festival Internazionale del Giornalismo, a Perugia. La città pullula di eventi, giovani e giornalisti. Se la categoria vi sta antipatica, è il momento di evacuare la città.

Se invece i temi dell’informazione libera e multimediale vi stanno a cuore, questa è l’occasione giusta per fare il pieno di cultura della comunicazione. Per intenderci, qualcuno si avventurerà con competenza e con esempi di vitavissuta nel terreno di Twitter, social network e notizie. Compreso il giornalista di Al Jazeera che ha seguito per primo i tragici eventi della guerra a Gaza tramite Twitter.

Inutile riprodurre qui l’enorme quantità di incontri in programma, che trovate sul sito ufficiale.

Lasciatemi solo segnalare che domenica 5 aprile, alle 14, presso l’Hotel Brufani, si terrà il MEDIACAMP, un barcamp dedicato al mondo della comunicazione, dove si affronteranno da vicino i temi dell’informazione sui media digitali (e non solo).

Una nota gossippara: anche questa volta Luca Conti (ok ok, pandemìa) sarà qui. Ed è già arrivata anche Francesca Ferrara, da Napoli con furore. Lo so, vi cito solo i miei amici di Faccialibro, me ne rendo conto, e non vi dico invece che ci saranno Bianca Berlinguer, Bebso Storti, Paolo Liguori, Ezio Mauro, Francesco Baccini, Michele Serra, Giovanni Zucconi, Gianni Riotta, Vittorio Zambardino, Michele Serra, Peter Gomez… ok, avete capito perché parlo solo dei miei amici? Qui ci saranno praticamente TUTTI i giornalisti che contano.

Scaricate il programma del Festival del Giornalismo in formato PDF, oppure visiate il sito oppure passeggiate per Corso Vannucci a Perugia dove troverete indicazioni varie – e in Via Danzetta anche uno spazio dove prelevare materiale di ogni tipo. Potete anche guardare un interminabile (noioso) video su youtube o seguire l’evento su Facebook, Twitter, un canale di youtube, Flickr… sono troppo 2.0 questi ragazzi!

Ci vediamo al Caffè di Perugia dove tutti i giornalisti andranno a bere il migliore caffè della città. E so già che faranno di tutto per chiedere un tevolo in Enoteca giovedì o sabato sera, con la musica dal vivo e la movida perugina in azione.

Cari amici giornalisti, per avere un tavolo non c’è altra via. Dovete chiederlo a me: intercederò per voi.

🙂

Ci vediamo in giro per la città, nelle sale prestigiose del Comune e degli hotel, nei bar, ovunque. Si parte!

Marco Morello

integratori-alimentari-online-vendita-sponsor-80