Fatim Ndiaye

Fatim Ndiaye

Fino al 14 giugno nei locali dell’ex Chiesa della Misericordia in via Oberdan 54 è possibile visitare la mostra “Alt alla violenza – Ombra e luce” dove l’artista Fatim Ndiaye espone i suoi bei quadri. Il tema principale del lavoro di Fatim è focalizzato intorno al dramma dell’11 settembre 2001. Tra le tele più belle (e certamente più angoscianti) quella delle persone che precipitano dall’alto dei grattacieli, macchie informi che si staccano dal nero per precipitare nell’oscurità.

La giovane e bella artista senegalese esprime nei suoi quadri non solo l’angoscia dei drammatici eventi delle Torri Gemelle, ma anche lo strazio di una vita personale colpita da un drammatico lutto, che l’ha portata a lasciare il suo paese per ricominciare una vita altrove, nel segno dell’arte.

Marco Morello di supersalute.com