Perugia, 7 aprile 2014 – Oggi il centro storico di Perugia accoglie due eventi dedicati ai giovani e a chi si occupa di loro (genitori, insegnanti, educatori…).

Il Saluto Social

Il Saluto Social

UNA VITA DA SOCIAL – Chi passa questa mattina per Piazza IV Novembre vedrà un grosso truck parcheggiato accanto alla Fontana Maggiore, tra il Duomo e Palazzo dei Priori. Si tratta del mezzo di trasporto/aula che porta in giro per l’Italia “Una vita da social“, un progetto di sicurezza nell’uso della Rete rivolto agli utilizzatori dei social network e in particolare agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ai loro insegnanti e ai loro familiari. Genitori, insegnanti, educatori, è il momento giusto per andare a prendere l’esauriente opuscoletto con le 9 regole base per difendersi dalle Cose Brutte che ci sono in Rete, per usufruire senza rischi di quelle belle.

Mi Fido di Te onlusCOSA (NON) CI VOGLIONO DIRE: MONDO GIOVANILE E NUOVI LINGUAGGI – Oggi alle ore 12 in Piazza Morlacchi presso l’Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia si tiene la conferenza stampa di presentazione di un progetto regionale di sostegno alla genitorialità in un ambito che molti genitori, insegnanti, educatori e operatori che lavorano a stretto contatto con i ragazzi trovano ancora “misterioso”. Il progetto, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Umbria con la direzione scientifica di “Mi fido di te onlus”, vuole fornire agli insegnanti, ai genitori ed agli educatori, gli strumenti di comprensione, di sostegno e di ascolto dei giovani anche attraverso l’interpretazione del loro linguaggio non sempre diretto. Il progetto coinvolgerà i 12 Comuni capofila dell’Umbria su temi collegati al disagio giovanile come bullismo, dipendenze, disagio e disturbi alimentari. Le finalità del progetto saranno illustrate dalla responsabile del Centro Disturbi del Comportamento Alimentare, Palazzo Francisci di Todi, Laura Dalla Ragione, dalla dottoressa Paola Bianchini della direzione scientifica dell’associazione “Mi fido di te” e dalla presidente dell’Associazione, Mariella Venturi. Interverrà la vicepresidente della Regione Umbria con delega alle politiche sociali e giovanili, Carla Casciari.

 

Marco Morello di supersalute.com